Auto della PL data alle fiamme: i leoni da tastiera si scatenano e inneggiano a odio e istigazione alla violenza verso la nostra Categoria…

Sulla pagina Facebook de Il Messaggero.it è stato pubblicato nella serata di ieri un articolo riguardante il vile e criminoso gesto dell’incendio di due autovetture della Polizia Locale di Mogliano Veneto, compiuto presumibilmente da un ventenne di nazionalità marocchina che era già noto ai Colleghi perchè era stato sanzionato di recente in quanto guidava senza patente. Questo è quanto si legge nell’articolo, va da se che le indagini dovranno fare il loro corso. Un gesto intimidatorio che comunque è da condannare senza se e senza ma; invece scopriamo che tra i lettori dell’articolo, non è stato ciò a prevalere, poichè i commenti di odio e istigazione alla violenza sono stati davvero tantissimi.

Questi sono solo alcuni….

se ci fossero stati i vigili dentro allora si che sarebbe stato un vero eroe
Voglio sapere come si chiama lo deve sapere che è un mito
Siamo tutti con te !
ONORE A TE FRATELLO
Chiunque tu sia, Gloria a te in Eterno!!!!
Fatelo sindaco immediatamente.
Nuovo eroe nazionale
Date una medaglia a quest’uomo subito!!!
Ha fatto bene … #severomagiusto #acab #alongilibero
medaglia al valore civile.
Ti stimo
Giustizia x alongi è fatta

Il Sulpl ha dichiarato guerra ormai da tempo a questi leoni da tastiera e li combattiamo senza esclusione di colpi, sia a livello locale che nazionale, grazie anche alle preziose segnalazioni dei nostro Amici di Fb!

Addirittura tra i commenti, questa volta ci siamo imbattuti in una “poesia”:

“Con gli occhi sempre attenti e i denti luccicanti
Incute piu’ timore se ha gli occhiali e porta i guanti
Su quattro ruote o a piedi in moto o alla centrale
La loro armata e’ forte ed e’ impossibile fuggire!
Soldati dell’impero combattono i ribelli
Che passano col rosso a 120 su un Garelli
La strada ormai e’ invasa dalle forze del male
Il bene e’ minacciato da un verbale!

Supereroi contro la Municipale
Supereroi contro le forze del male!
Senza di noi non ci sara’ piu’ futuro (Oh no!)
non ci sara’ piu’ futuro

Andavo a 100 all’ora per baciar la bimba mia
Quand’ecco che a un bel punto mi ritrovo circondato!
Credevo di esser solo e indisturbato nella via
Credevo di fuggire alla vendetta dello Stato!
Ma adesso ormai e’ iniziata una rivoluzione
Che sfreccia per le strade senza l’assicurazione
E che fara’ gonfiare le vene del mio collo
gridando “tutti in vespa senza il bollo!”

E’ sempre piu’ potente questa organizzazione
Con gli ausilari al fianco e’ un’altra situazione
Per posteggiare in centro ci sono i Supereroi!

I want to break free I think honestly
I’m gonna be fighting my worst enemy

I want to break free I think honestly
I’m gonna be fighting my worst enemy

Reagire tu pui se vieni con noi
Combattere al fianco dei Supereroi!

Reagire tu puoi se vieni con noi
Combattere al fianco dei Supereroi!”

Ai “leoni” diciamo che, siccome verranno sicuramente sopraffatti dalla codardia nel momento in cui comprenderanno che l’unica cosa che gli resta da fare è iniziare a mettere da parte un gruzzoletto per pagare la parcella dell’Avvocato, sarà inutile e vano ogni maldestro tentativo di eliminare i loro commenti disdicevoli… è già tutto salvato!

Inoltre, il nostro Ufficio Legale in nome e per conto del Segretario Generale del Sindacato Unitario Lavoratori della Polizia Locale Mario Assirelli, invita e DIFFIDA l’Amministratore della pagina Fb Il Messaggero.it a rimuovere i commenti offensivi, di odio ed istigazione alla violenza pronunciati contro i Lavoratori e le Lavoratrici della Polizia Locale Italiana, avvertendo e comunicando che in difetto verrà adita l’Autorità giudiziaria competente.

di Miriam Palumbo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...